Loading...
Processing... Please wait...

Prodotto aggiunto al carrello



Prodotti Oleum

SOLSTIZIO D'ESTATE: Illuminato dal gusto
By Oleum

Il 25 maggio, il Solstizio d’estate torna ad illuminare la capitale

Il prossimo 25 maggio, la suggestiva location di Villa Miani ospiterà, per la terza edizione consecutiva, il Solstizio d’estate, la nota manifestazione di eccellenze enogastronomiche italiane 

Il 25 maggio torna a Villa Miani l’appuntamento con il Solstizio d’estate, la kermesse enogastronomica dedicata ai produttori di eccellenze agroalimentari del nostro Paese. Gli organizzatori dell’evento, Daniele e Michele De Ventura, sono da decenni attenti a ricercare quegli artigiani che siano autentici interpreti del ricco patrimonio enogastronomico italiano.

Sin dal 2012, primo anno del Simposio – la manifestazione autunnale curata dalla famiglia De Ventura – l’incontro con produttori di elevato profilo qualitativo è oramai divenuto un must per appassionati, operatori del settore e semplici curiosi, desiderosi di lasciarsi conquistare dal fascino delle ricercatezze selezionate.

Il format del Solstizio, giunto oramai alla terza edizione, consolida il successo della consueta formula dei banchi di degustazione, introducendo talune importanti novità, prima fra tutte una sala interamente riservata all’olio. Quest’ultima testimonia, dunque, la peculiare sensibilità degli organizzatori, motivati a dare la giusta eco alle tematiche di maggiore rilievo; è noto, infatti, che l’extravergine è, al presente, oggetto di numerosi dibattiti incentrati sulla dicotomia olio industriale-olio di qualità. Ad essere presenti saranno, pertanto, quegli olivicoltori che intendono tutelare le proprietà ed il valore dell’oro verde.

Analogamente, tutte le aziende espositrici (oltre 300) e si cela dietro ogni prodotto.

Alla famiglia De Ventura va, pertanto, il merito di aver valorizzato aziende che rappresentano la massima espressione del vero Made in Italy e cercano, con il proprio lavoro, di veicolare la ricchezza che, in decenni di attività, una fitta rete di relazioni tra i piccoli artigiani, con l’obiettivo di attivare quell’azione sinergica indispensabile ai fini della valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche. 

Il Solstizio d’estate si configura, allora, come un ponte tra storia, tradizione e futuro; una manifestazione che mira, in primo luogo, a diffondere la cultura dell’alimentazione ed il valore di cui ogni prodotto è emblema. Ed è proprio a questa filosofia che si ispirano le degustazioni “Espressioni di un territorio”: tre percorsi tematici – Champagne, Toscana e Piemonte – ideati per guidare l’esperto e l’appassionato in un viaggio sensoriale, alla scoperta dell’anima di un terroir, delle sue sfaccettature e del suo fascino.

Commenti (0)
Non ci sono commenti
Lascia un commento