Specialità gastronomiche abruzzesi: Prodotti Tipici Oleum

Prodotti Tipici Abruzzesi Oleum: Vendita online di prodotti tipici della nostra Terra, Abruzzo, per dare a chiunque la possibilità di entrare in contatto, scoprire ed apprezzare i sapori e le qualità di questa sorprendente Terra.

La tipicità, l’unicità, e la qualità sono caratteristiche importanti che troverai sul nostro e-commerce di prodotti tipici abruzzesi, perché con questo sito vogliamo esprimere il meglio di alcune specialità gastronomiche Abruzzesi.

In particolare trovi:

  • Sottoli e sottaceti artigianali: preparati con ingredienti genuini locali, con verdure della nostra terra secondo tradizione
  • Creme spalmabili artigianali: salse e creme artigianali preparare con ingredienti selezionali, locali che rappresentano sono un ottimo condimento per i vostri primi piatti, ma anche abbinate a tutti i tipi di formaggi e spalmate sulle nostre neole salate classiche, su pane tostato o crostini per gustosi stuzzichini, antipasti e aperitivi.
  • Golosità della line Più Golosa che  racchiude i sapori e le tradizioni dell'Abruzzo, come i peperoncini ripieni con alici e capperi, olive nere condite con alici e peperoncino, peperoncino tostato, come le specialità preparate dai nostri nonni.
  • Confetture artigianali di solo frutta senza additivi e conservanti, preparate con frutta di alta qualità presenti sul nostro territorio, come l'uva Montepulciano d'Abruzzo e l'uva Pergolone.
  • Composte di frutta che nasce dall'utilizzo di prodotti di alta qualità nel rispetto delle antiche tecniche di conservazione.
  • Marmellate artigianali prodotte  con una metodologia artigianale che  conferisce al prodotto il sapore pieno e autentico degli ingredienti freschi
  • Gelatine alcoliche e gelatine di frutta:  La nostra grande varietà di gelatine si presta ad interessanti abbinamenti di formaggi freschi o stagionati, anche nella prepazione di prelibati dessert e in abbinamento a panna cotta e gelati alle creme. Ottimo per la preparazione di sfizioni cocktail!
  • Ferratelle e Neole: dolci tradizionali abruzzese
  • Mandorle Glassate e confetti: Le mandorle vengono raccolte durante il periodo di agosto-settembre ed asciugate naturalmente al sole, così da conferire al prodotto una fragranza unica.
  • Olio extra vergine d’oliva filtrato e non filtrato
Compara Imposta ordine discendente
Vedi come Griglia 
Vedi come Elenco
Compara
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  1. Olio extra vergine d'oliva filtrato da Lt 1

    Non ancora votato
    La coltivazione su un terreno di medio impasto e la favorevole posizione climatica, rendono questo prodotto di qualità superiore. Le olive vengono raccolte nei primi giorni di ottobre direttamente dall’albero per brucatura a mano e, entro dodici ore dalla stessa, raggiungono il frantoio. L'OLIO FILRATO L'Olio filtrato prende vita da un metodo di lavorazione naturale che garantisce un sapore “fruttato” a bassissima acidità. Appena spremuto viene fatto passare, a caduta, attraverso un filtro di cotone idrofilo per eliminare tutte le impurità
    € 12,00
    Confronta
  2. Gelatina di vino Trebbiano d'Abruzzo da 100 gr.

    Non ancora votato
    Il termine trebbiano, secondo la sua etimologia latina (trebulanus, dal sostantivo tremula, casale o fattoria) indica in via generale un vino bianco locale, prodotto nei vari poderi o fattorie di compagna ed utilizzato dagli stessi contadini. La presenza del vitigno nell’Italia centro meridionale risale all’epoca romana e in Abruzzo può attestarsi almeno intorno al XVI secolo. Oggi un gran numero di vitigni portano il nome di trebbiano, sovente accompagnato da una denominazione geografica ad indicare il luogo di origine e di maggior diffusione. Il trebbiano presente in Abruzzo circa 14 mila ettari ha un grappolo grande più o meno alato, compatto o molto compatto, a forma piramidale. E’ un vitigno a germoglia mento medio tardivo. Il Trebbiano d’Abruzzo si presenta generalmente con un colore giallo paglierino brillante più o meno carico, con riflessi verdolini in gioventù che diventano dorati con la maturità. Si esprime con profumi di mela, agrumi e fiori gialli, e con gusto sapido, talvolta minerale, asciutto e retrogusto di mandorla amara se bevuto giovane e di liquirizia se bevuto invecchiato Abbinamenti: con aringhe, pesce spada o salmone affumicato.
    € 4,00
    Confronta
  3. Gelatina di vino Pecorino I.G.T. da 100 gr.

    Non ancora votato
    Il Pecorino è un vitigno autoctono, è presente da lungo tempo nelle regioni centrali italiane, sopratutto Marche ed Abruzzo e più limitatamente in alcune aree limitrofe. Il grappolo è medio, lungo, piramidale cilindrico, spesso alato, semiserrato o spargolo la maturazione e medio precoce nella seconda decade di settembre. Dalla vinificazione in purezza si ottiene un vino dalla spiccata tipicità, di colore giallo paglierino con riflessi lievemente dorati o verdognoli. I profumi vanno dal floreale al fruttato ( mela e banana ), allo speziato abbastanza intensi e persistenti. Mediamente acido e lievemente amaro, possiede una buona struttura. Abbinamenti: con formaggi a latte crudo vaccino o con gli erborinati stagionati o con pecorini stagionati in grotta.
    € 5,00
    Confronta
  4. Gelatina di Peperoncino Gr 100

    Non ancora votato
    Ingredienti: Succo di mela, pectina, aceto di vino, vino bianco e peperoncino e zucchero. Consistenza: morbida e gelatinosa con piccoli frammenti di peperoncino. Colore: arancione con riflessi rossi. Aroma: dolce con leggero retrogusto acido. Abbinamenti: formaggi freschi come fior di latte, ricotta, giuncata o primo sale, erborinati, come il gorgonzola naturale. Ottimi: accompagnati con i nostri confetti al cacao, oppure sui dolci a base di cacao o al tartufo. Uso: un cucchiaio sulla macedonia a base di mele o sui nostri confetti al cacao.
    € 5,00
    Confronta
  5. Neole o Ferratelle classiche dolci Gr 200

    Non ancora votato

    Neole o Ferratelle dolci

    Le neole o Ferratelle è un dolce tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola.

    Potete chiamarle neole, pizzelle o ferratelle, ma i tratti comuni restano: la tradizionale forma a “cancellata” e il sapore d'Abruzzo

    In alcuni casi questo dolce viene arrotolato come un cannolo con ripieno di marmellata, tradizionalmente d’uva, ma anche con crema pasticcera o cioccolata. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda.

    Abbinamenti: Buone da gustare da sole come snack oppure farcite con la tipica passata d’uva, il miele d’acacia o le marmellate di frutta.

    Ingredienti: uova, 100% farina“00”, olio extra vergine d’oliva e zucchero.
    Aspetto: friabili e croccanti.
    Colore: giallo ambrato.
    Aroma: gradevolmente dolce.

    € 4,00
    Confronta
  6. Ferratelle o Neole all'anice Gr 200

    Non ancora votato
    È un dolce tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola. In alcuni casi questo dolce viene arrotolato come un cannolo con ripieno di marmellata, tradizionalmente d’uva, ma anche con crema pasticcera o cioccolata. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda. Abbinamenti: Buone da gustare da sole come snak oppure farcite con la tipica passata d’uva, il miele d’acacia o marmellate di frutta.
    € 4,00
    Confronta
  7. Ferratelle o Neole al cacao Gr 200

    Non ancora votato
    È un dolce tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola. In alcuni casi questo dolce viene arrotolato come un cannolo con ripieno di marmellata, tradizionalmente d’uva, ma anche con crema pasticcera o cioccolata. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda. Abbinamenti: Buone da gustare da sole come snack oppure farcite con la tipica passata d’uva, il miele d’acacia o le marmellate di frutta.
    € 4,00
    Confronta
  8. Ferratelle o Neole al Riso Gr 200

    Non ancora votato
    È un dolce tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola. In alcuni casi questo dolce viene arrotolato come un cannolo con ripieno di marmellata, tradizionalmente d’uva, ma anche con crema pasticcera o cioccolata. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda. Abbinamenti: Buone da gustare da sole come snack oppure farcite con la tipica passata d’uva, il miele d’acacia o le marmellate di frutta.
    € 4,00
    Confronta
  9. Ferratelle o Neole al Farro Gr 200

    Non ancora votato
    È un dolce tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà al dolce la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola. In alcuni casi questo dolce viene arrotolato come un cannolo con ripieno di marmellata, tradizionalmente d'uva, ma anche con crema pasticcera o cioccolata. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda. Abbinamenti: Buone da gustare da sole come snack oppure farcite con la tipica passata d’uva, il miele d’acacia o le marmellate di frutta.
    € 4,00
    Confronta
  10. Ferratelle o Neole Classiche Salate Gr 200

    Non ancora votato
    È un prodotto tipico abruzzese creato con pasta da biscotto cotto tramite una doppia piastra arroventata sul fuoco, che stringendo la pasta sopra e sotto, dà alla neola la forma caratteristica di cialda percorsa da nervature. Tra le varie varianti di disegno, la trama a rombi, o cancello, da origine al nome ferratelle. Preferibilmente di forma rettangolare, ma alla festa di San Valentino vengono preparate anche a forma di cuore. In alcune province abruzzesi viene chiamato anche pizzella, nuvola o neola. La variante con due cialde sovrapposte farcite prende il nome di coperchiola, dalla copertura della prima cialda con la seconda. Abbinamenti: Buone da gustare da sole o pure con salumi e formaggi freschi
    € 5,00
    Confronta
Compara Imposta ordine discendente
Vedi come Griglia 
Vedi come Elenco
Compara
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5